• Italian
    • English
    • German
    • Russian

Eccoti i risultati della ricerca

Come volturare le utenze

Inserito da Carlo Romano su 7 Novembre 2014
| Blog
| 0

In questo articolo andremo a vedere come volturare le utenze domestiche.

Abbiamo appena preso possesso della nostra nuova abitazione e dobbiamo attivare tutte le utenze, vediamo come riuscire a fare questa operazione di per sè semplice, ma che a volte può nascondere delle insidie.

Prima di tutto dobbiamo procurarci il numero verde dell’ente che eroga il servizio, è importante per usufruire della gratuità della chiamata chiamare da un numero di telefono fisso, poichè se chiamiamo da un cellulare ci verrà addebitato il costo della chiamata a seconda dell’operatore telefonico utilizzato.

Adesso che disponiamo del numero verde, procuriamoci i dati che ci verranno richiesti, in primis quelli anagrafici della persona che andrà ad intestarsi il contratto di utenza, successivamente i dati del contatore formati dal numero matricola e dal numero di lettura del contatore, altro dato importante, ma non essenziale è il codice cliente del precedente intestario dell’utenza, che si trova sulle vecchie bollette, di solito in alto a destra, questo codice alfanumerico potrebbe accelerare la vostra richiesta.

Attenzione ultimamente alcuni operatori non accettano la voltura per persona interposta, pertanto se non siete voi i futuri titolari dell’utenza, assicurarsi perlomeno che l’intestatario dell’utenza sia con voi al momento della chiamata.

A questo punto comunichiamo i dati all’operatore del call center e chiediamogli se possono mandarci una copia del contratto via mail, perchè richiedere l’invio tramite posta elettronica?

Perchè a differenza della spedizione postale cartacea è immediata e possiamo verificare a stretto giro se i dati inseriti sono corretti, può capitare infatti che ciano degli errori dovuti ad un errato inserimento dei dati oppure ad un’incomprensione da parte dell’operatore e questo se non vericato in tempo, può portare al procrastinamento della volturazione dell’utenza.

Una volta ricevuto il contratto via mail, stamparlo, firmarlo e rinviarlo via fax.

Trascorsa una settimana richiamare il numero verde e verificare che il passaggio sia andato a buon fine.

Se ti è piaciuto questo articolo clicca sul tasto più, non costa nulla e per me il tuo apprezzamento è molto importante.

  • Ricerca Avanzata